Eccesso di bevande zuccherate e infiammazioni dell’intestino

Nov 24, 2022 | News scientifiche

Le persone che bevono più di 250 millilitri al giorno di bevande zuccherate hanno più probabilità di sviluppare malattie infiammatorie intestinali o morbo di Crohn.

“Essendo una delle principali fonti di zucchero libero, le bevande sono state correlate alle infiammazioni, ma hanno ricevuto meno attenzione nel campo delle infiammazioni intestinali”, ha detto Tian Fu, del dipartimento di gastroenterologia presso il Third Xiangya Hospital della Central South University in Cina. Fu e colleghi hanno valutato 121.490 partecipanti (età media, 56,2 anni; 96,9% bianchi) sani. e hanno misurato l’assunzione di bevande utilizzando un questionario e con un follow-up medio di 10,2 anni.

Rispetto ai soggetti che non hanno consumato bevande zuccherate, i partecipanti che hanno consumato più di un quarto di litro al giorno avevano un rischio del 51%  più elevato di sviluppare infiammazioni croniche intestinali.

Notizie ‘doc’

Le news scientifiche che SOStegno 70 condivide sul suo sito, sui suoi social media e sulla newsletter, sono scelte e verificate una per una dal Professor Giuseppe Chiumello con l’intento di condividere informazioni utili senza sollevare né allarmismi né errate aspettative.

Altre news

Farsi le ossa in quartieri più verdi

Sempre più spesso gli annunci immobiliari sottolineano la vicinanza a parchi e giardini: la frase ‘Immerso nel verde’ è quasi un cliché. Non è solo una questione estetica o di...

leggi tutto