L’aumento di peso dipende dalla qualità, non solo dalla quantità dei carboidrati

Mag 17, 2024 | News scientifiche

Uno studio che ha coinvolto 136.432 uomini e donne sani di mezza età, suggerisce che una dieta ricca di cereali integrali, frutta e verdura anziché carboidrati raffinati (come pane, dolci, zuccheri nelle bevande) può ridurre l’aumento di peso con l’avanzare dell’età, specialmente nelle donne.

I ricercatori hanno utilizzato dati su pazienti di età inferiore ai 65 anni per un arco di tempo molto lungo (tra i 25 e i 30 anni).

In media, i partecipanti hanno guadagnato 1,36 kg ogni quattro anni e quasi 8,6 kg nel corso dello studio. I ricercatori hanno riportato che l’aumento di peso era associato a incrementi nell’indice glicemico più che nelle quantità di carboidrati assunti.

Limitare lo zucchero aggiunto, le bevande zuccherate, i cereali raffinati e le verdure amidacee a favore di cereali integrali, frutta e verdure non amidacee è importante nel controllo del peso.

Yi Wan et al.

Association between changes in carbohydrate intake and long term weight changes: prospective cohort study

BMJ 2023;382:e073939

Notizie ‘doc’

Le news scientifiche che SOStegno 70 condivide sul suo sito, sui suoi social media e sulla newsletter, sono scelte e verificate una per una dal Professor Giuseppe Chiumello con l’intento di condividere informazioni utili senza sollevare né allarmismi né errate aspettative.

Altre news

Farsi le ossa in quartieri più verdi

Sempre più spesso gli annunci immobiliari sottolineano la vicinanza a parchi e giardini: la frase ‘Immerso nel verde’ è quasi un cliché. Non è solo una questione estetica o di...

leggi tutto